Storia dell'ente - Città Metropolitana di Cagliari

Storia dell'ente

Storia dell'ente

Ai sensi della Legge Regionale 4 febbraio 2016, n. 2 "Riordino del sistema delle autonomie locali della Sardegna",  è stata istituita la Città metropolitana di Cagliari

Art. 17 Istituzione della città metropolitana di Cagliari

 È istituita la città metropolitana di Cagliari con le finalità generali previste dall'articolo 1, comma 2, della legge 7 aprile 2014, n. 56 (Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni).
Fanno parte della città metropolitana, oltre al Comune di Cagliari, i seguenti comuni: Assemini, Capoterra, Elmas, Monserrato, Quartu Sant'Elena, Quartucciu, Selargius, Sestu, Decimomannu, Maracalagonis, Pula, Sarroch, Settimo San Pietro, Sinnai, Villa San Pietro, Uta.
 Il sindaco del Comune di Cagliari assume le funzioni di sindaco metropolitano.

Amministrazione e territorio

Capoluogo: Cagliari
Sindaco metropolitano: Massimo Zedda
Superficie: 1248 Kmq
Abitanti: 420677

Link Correlati

Ultimo aggiornamento del 20/02/2017

Condivisione contenuto

Condividi Su

Menù di Navigazione